Siti
Annunci di Lavoro

A Cosa Serve l'Anticalcare?

Anticalcare

L'acqua che scorre dai rubinetti di casa è ricca di sali minerali, come il carbonato di calcio e di magnesio. Durante il suo percorso, dalla sorgente fino alle nostre abitazioni, è possibile che alcune sostanze non si sciolgano del tutto, dando origine a residui compatti calcarosi.

La durezza dell'acqua si determina in base alla quantità di sali di calcio e di magnesio contenuti al suo interno e, soprattutto in alcune zone italiane, rende inevitabile la formazione di depositi e tracce di calcare sulle tubature, sui sanitari, sulla rubinetterie e sui contenitori usati per scaldare o bollire l'acqua.

Il calcare, infatti, rappresenta uno dei problemi più diffusi in ambito domestico; oltre a lasciare aloni e macchie biancastre sulle superfici del bagno e della cucina, causa molti danni all'intero impianto idraulico dell'abitazione.

Con il passare del tempo i depositi calcarei delle tubature possono causarne la rottura, le incrostazioni provocano il cattivo funzionamento di apparecchi domestici, come la lavatrice e la lavastoviglie e il consumo energetico per l'utilizzo degli elettrodomestici aumenta in maniera rilevante.

Diventa dunque fondamentale intervenire in modo sostanziale, per evitare danni alle tubazioni domestiche, per evitare di rovinare le superfici domestiche, i casalinghi, le stoviglie e il bucato e, ma non per ultimo, per avere a disposizione un'acqua dal sapore gradevole che scorre dal rubinetto.

In queste pagine vi daremo informazioni sull'importanza di eliminare il calcare, con suggerimenti per utilizzare al posto dei tradizionali detergenti, tossici e nocivi per la salute, un anticalcare naturale.

Navigare Facile